Michele, battiti di cuore ed emozioni.

Posted Lascia un commentoPubblicato in Sindrome di Noonan, Testimonianza

Michele un bambino che mi ha fatto battere il cuore già in gravidanza tra emozioni, paure e tanto amore, sì perché già alla 12esima settimana di gestazione qualcosa non andava bene…traslucenza nucale troppo alta (5.4mm), poi la morfologica a sei mesi di gestazione, anche qui qualcosa che non va, un versamento polmonare. Corriamo a Napoli […]

Emanuela, vivace come il polline che ha atteso lunghi inverni.

Posted Lascia un commentoPubblicato in SOS1, Testimonianza

Una storia da Varese Un dubbio…frasi incerte…domande aperte a cui anche i maggiori esperti non sapevano dare delle risposte, questo era quello che la mia famiglia e qualche anno dopo io, ci siamo trovati davanti. Giugno 1987 nasce Emanuela una piccola bimba, subito le viene diagnosticato un problema cardiaco, i miei genitori non hanno potuto […]

Asia, ricordarti così !

Posted Lascia un commentoPubblicato in Testimonianza

Potrei scrivere di Asia, chilometri di parole… La conobbi nella primavera del 2006, a pochi mesi dal Suo trapianto di Cuore. Me La presento’ mio fratello, allora e attuale Presidente di una Associazione di Volontariato, del territorio, “vicina”ai bambini e alle loro famiglie. Asia e la Sua famiglia, erano “un caso” preso a Cuore da […]

Pietro è il nostro dolce combattente

Posted 1 commentoPubblicato in Sindrome di Noonan, Testimonianza

Pietro è il nostro dolce combattente. Così lo ha soprannominato nonno Dino quando gli abbiamo mandato la sua prima foto. Lo ritraeva chiuso nell’ incubatrice della Terapia Intensiva Neonatale, appena nato, urlante e con i pugni stretti rivolti verso il cielo, come se volesse rimproverarci di averlo fatto nascere troppo presto perché lui avrebbe voluto […]

Samuele

Posted Lascia un commentoPubblicato in PTPN11

Storia di ordinario coraggio Samuele nasce alle h.15:20 del 20 settembre 1993 presso il Policlinico di Palermo. Intorno alle h. 21 viene trasferito d’urgenza all’Ospedale dei Bambini di Palermo per “complicazioni”. Inizia così una lunga degenza, in terapia intensiva, dove non possiamo accedere. Lo possiamo vedere solo da una vetrata posta su un balcone! La […]